Mauve Accessibility Validator

Mauve (Multiguideline Accessibility and Usability Validation Enviroment) è un validatore di accessibilità sviluppato all’interno dell’HIIS Laboratory dell’Istituto di Scienza e Tecnologie dell’Informazione del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Pisa, laboratorio che da anni è impegnato nella ricerca nell’ambito dell’accessibilità e dell’usabilità.

Screenshot del validatore di accessibilità MAUVE

Screenshot del validatore di accessibilità MAUVE

Questo strumento è stato ideato principalmente per aiutare gli sviluppatori di siti ed applicazioni web nel mantenere accessibile i frutti del proprio lavoro.

Mauve è in grado di validare siti web rispetto a tre diverse linee guida per l’accessibilità: le WCAG 2.0 (livelli di conformità A, AA e AAA), le linee guida associate alla Legge Stanca (nella versione del 2004) e un set di linee guida sviluppate all’interno dello stesso HIIS Laboratory e specifiche per persone ipovedenti e non vedenti.

Dall’interfaccia web del validatore è possibile sottoporre la pagina da validare attraverso tre diverse modalità di inserimento: fornendo la URL della pagina da validare, facendone l’upload dal proprio disco oppure incollando il codice html direttamente all’interno di un apposito box di testo.

Oltre alla scelta delle linee guida rispetto alle quali svolgere la validazione, Mauve permette inoltre di selezionare attraverso quale tipo di dispositivo (computer, smartphone, tablet, console o SmartTv) simulare l’accesso in fase di recupero della pagine web. Questa funzionalità è particolarmente utile per quei siti che possiedono diverse versioni del proprio sito, ognuna di esse specifica per un particolare tipo di dispositivo. In questo modo lo sviluppatore potrà validare una specifica versione di un sito web (ad esempio quella mobile), che in generale, può essere molto diversa dalle altre versioni e quindi avere un diverso grado di aderenza ad un insieme di linee guida per l’accessibilità.

Mauve è stato inserito nella Web Accessibility Evaluation Tools List elaborata dal Web Accessibility Initiative (WAI),  organismo del W3C  che sviluppa strategie, linee guida e risorse per contribuire a rendere il Web accessibile alle persone con disabilità.

 

Oltre a vari articoli scientifici ( vedi Pubblicazioni ), Mauve è stato citato nelle seguenti risorse:

Libri

2015 – Kerkmann F., Lewandowski D. “Barrierefreie Informationssysteme: Zugänglichkeit für Menschen mit Behinderung in Theorie und Praxis“,  pagg 245-246, 259  (in tedesco)

 

Tesi di Dottorato / Master

2016 – James Edward Hearn “The Development of an Automated Testing Framework for Data-Driven Testing Utilizing the UML Testing Profile“,  Master of Science in Information Systems – Dakota State University (USA) (in inglese)
2016 – Benedicte Paulsen Hess “Finding an optimal method for conducting accessibility evaluations of the Norwegian Tax Administration Website“,  Department of Computer Science – Oslo and Akershus University College (Norvegia) (in inglese)
2015 – Rattanavalee Maisak “Accessibility of Thai university websites: Awareness, barriers and drivers for accessible practice“, School of Computer and Security Science, Faculty of Computing, Health and Science – Edith Cowan University (Australia) (in inglese)

 

Riviste Digitali

2016 – ISTI News – 1° Numero (in inglese)

 

Articoli Web

Tools di validazione di accessibilità di Nicola Leonardi

Accessibilità Siti Web di Archimede Informatica

6 Website Accessibility Tools to Boost Your Website’s User Experience di Frank Digital (in inglese)

38 outils en ligne pour vérifier l’accessibilité de votre site web di 4design (in francese)

Chris Dubuque’s ePortfolio di Chris Dubuque (in inglese)

Free Online Accessibility Evaluation Tools di Digitala11y (in inglese)

Validadores y herramientas para consultorías de accesibilidad y usabilidad di Usable y Accesible (in spagnolo)